Assegno di mantenimento: non si deve guardare solo ai redditi

Cassazione civile, sez. I, sent. n. 605 del 12 gennaio 2017.

Ai fini della determinazione dell’importo dell’assegno di mantenimento, non è necessario accertare i redditi nel loro esatto ammontare, essendo sufficiente un’attendibile ricostruzione delle complessive situazioni patrimoniali e reddituali delle parti.

Leggi di più “Assegno di mantenimento: non si deve guardare solo ai redditi”