Lo Studio Legale Di Meo di Avellino alla ribalta nazionale

Ieri abbiamo pubblicato un articolo riguardante un recentissimo successo conseguito  dallo Studio Legale Di Meo, nell’ambito di un contenzioso che se anche interessa un settore specifico come quello del gioco pubblico lecito, esercitato nell’ambito delle concessioni rilasciate dallo Stato, ha tuttavia una portata economica notevole.

Oggi diamo conte di come i media nazionale di settore hanno dato risalto al provvedimento del Tribunale di Roma, XVII sez. civile, che allo stato ha rigettato la richiesta di provvisoria esecutività del decreto ingiuntivo promosso da un concessionario nei confronti di un gestore.

Ricordiamo che questa attività è gestita dal titolare dello Studio Legale Di Meo, ossia l’Avv. Ferdinando G. Di Meo, in regime di convenzione legale per le aziende, che consente a realtà imprenditoriali piccole e grandi di godere di assistenza continuativa. sia nella gestione del contenzioso che nello svolgimento dell’ordinaria attività di impresa.

Per legge gli articoli apparsi sui media nazionali:

Su jamma.it:

https://www.jamma.tv/adi/slot-legge-di-stabilita-2015-il-tribunale-di-roma-non-concede-lesecutivita-del-decreto-ingiuntivo-del-concessionario-contro-il-gestore-221725

Su gioconews.it:

https://www.gioconews.it/newslotvlt/57-generale34/67206-tassa-500-milioni-tribunale-roma-stop-a-decreto-ingiuntivo-concessionario-contro-gestore

More info:

0825.1885658

347.9654338

info@dimeostudiolegale.it

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *